Memoria liturgica di San Basso a Termoli

Ricorre oggi la memoria liturgica di San Basso, patrono di Termoli e, insieme a San Pardo, di tutta la Diocesi di Termoli-Larino: solenne pontificale in Cattedrale presieduto dal vescovo, monsignor Gianfranco De Luca, alla presenza delle autorità civili e militari, dei pescatori, che hanno donato delle ceste di pesce fresco durante l'offertorio, e dei rappresentanti della marineria che hanno rinnovato, tutti insieme, l'affidamento al Santo protettore. "Siamo incamminati verso la vita - ha osservato monsignor De Luca durante l'omelia - e diretti verso un Dio di amore che si fa partecipe della nostra vita terrena e di quella che sarà la vita eterna". Al termine della messa, animata dal coro diocesano diretto da Paolo Tarantino, il corteo ha raggiunto il piazzale del porto dove è stata deposta una corona di alloro al monumento dedicato alla "Gente di mare". Dopo la preghiera del navigante, recitata da Rocco Mangifesta, il momento di raccoglimento si è concluso con la benedizione.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Eco dell'Alto Molise
  2. ZonaLocale
  3. Isernia News
  4. Isernia News
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelguidone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...